Aggiornamento tratte, rotte e servizi alternativi.

Gentilissimi,
La situazione nel Mar Rosso continua a peggiorare e l’incertezza persiste senza alcuna previsione precisa. Le compagnie di navigazione sono costrette a valutare di giorno in giorno gli eventi per decidere i percorsi delle loro navi.
I tempi di transito si sono estesi considerevolmente, da +15 a +30 giorni indicativamente. Le schedule nave, che indicano le date di partenza e arrivo previste, richiedono un monitoraggio costante in quanto soggette a frequenti cambiamenti a causa della situazione in corso.
Le compagnie di navigazione stanno adattando i loro servizi e le rotte delle navi in risposta alla crisi. Alcune stanno aumentando i costi di nolo mare, altre li riducono o addirittura cancellano i viaggi. Il mercato è instabile e da indiscrezioni la situazione potrebbe continuare fino alle prossime elezioni presidenziali negli Stati Uniti.
Alcune delle criticità attuali includono:
  • La difficoltà nel garantire un servizio regolare settimanale a causa dei lunghi tempi di transito.
  • Il rischio di sbarchi in porti intermedi e rinstradamenti da porti del Nord Europa.
  • La pratica del “blank sailing” a causa della mancanza di navi disponibili.
  • Il potenziale impatto sull’economia egiziana dovuto alla mancanza di traffico attraverso il Canale di Suez.
  • Per i porti dell’Adriatico, la circumnavigazione dell’Africa potrebbe comportare un aumento dei tempi di transito di 7-10 giorni rispetto ai porti del Tirreno.
È importante considerare che i servizi offerti oggi sono radicalmente diversi da quelli di qualche settimana fa, con rotte e tempi di viaggio completamente nuovi.
Stiamo esplorando servizi alternativi al trasporto marittimo tradizionale, tra cui:
  • Servizi charter via mare da/per Cina, Bangladesh e Sri Lanka.
  • Servizi ferroviari da/per la Cina.
  • Servizi misti mare-aereo dall’Estremo Oriente al Subcontinente Indiano e al Sud Est Asiatico.
  • Servizi misti camion-aereo da Bangladesh e Myanmar.
  • Servizi aerei.

Per ulteriori informazioni, ti invitiamo a contattarci ai numeri forniti o a inviarci un messaggio e saremo lieti di assisterti.

Per qualsiasi informazione potete scriverci a info@centralcargo.it
Grazie.