Andrea e Luigi indossano 2 giubbotti in lana e cachemire etichettati e certificati “cardato riciclato pratese”:garanzia di tessuti realizzati con materiali di prima qualità.
Il cardato riciclato pratese è un ottimo esempio di economia circolare. Si tratta di un materiale riciclato con il processo per la rigenerazione delle fibre tessili effettuata da esperti pratesi nell’arte del recupero dei tessuti per la moda.
Il ciclo del cardato rigenerato permette di ottenere un tessuto nuovo già colorato partendo da scarti tessili che vengono lavorati per ricavarne fibre che verranno poi riutilizzate nell’industria della moda.
L’India è uno dei maggiori produttori di tessuti riciclati al mondo con migliaia di lavoratori impiegati nell’industria del riciclaggio di indumenti che stanno svolgendo un servizio prezioso per la comunità globale per mantenere i materiali fuori dalle discariche contribuendo a creare una società più sostenibile.

Il nostro ruolo nelle operazioni di circolarità delle merci è quello e quello di offrire servizi di trasporto e monitoraggio delle merci tra i vari partner della catena di fornitura, in modo da assicurare che i prodotti siano gestiti in modo responsabile ed accurato garantendo il controllo del processo di importazione.
I nostri magazzini di stoccaggio sono progettati per contenere e custodire le balle di tessuto, proteggendole dall’umidità e dal calore, un ambiente ideale per la conservazione a lungo termine.
Il cardato riciclato pratese è un ottimo esempio di economia circolare che mira ad aumentare la sostenibilità ambientale attraverso il riutilizzo, il riciclaggio e la rigenerazione dei materiali esistenti invece di dipendere dalle risorse naturali con conseguente riduzione dei consumi di energia, delle emissioni inquinanti e dei consumi di acqua.

Recommended Posts

No comment yet, add your voice below!


Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *